noemidelisi

Noemi De Lisi con il Premio 'Solstizio' (ph. Vincenzo Bucci)

Noemi De Lisi con il Premio ‘Solstizio’ (ph. Vincenzo Bucci)

È Noemi De Lisi la vincitrice della IV edizione del premio nazionale di poesia “Solstizio” per l’opera prima. Classe 1988, una laurea in giornalismo e un sorriso palermitano, ha trionfato grazie al libro “La stanza vuota” (Ladolfi editore). Collabora con la rivista Atelier e sue poesie erano già state pubblicate quando aveva vent’anni sulla rivista “Nuovi Argomenti” (Mondadori). Seconda classificata al Premio “Solstizio” la veneziana Maddalena Lotter, musicista e autrice di “Verticale” (Lietocolle-Pordenonelegge), terza la pugliese Claudia Di Palma col libro “Altissima miseria” (Musicaos) in cui il corpo si fa spazio scenico.