fondi

La locandina della piéce teatrale

La locandina della piéce teatrale

«Avverranno cose, alla maniera d’un Hitchcock alla napoletana, che ovviamente qui non sveleremo». Ci lascia così, curiosi e attenti, Pasquale Valentino, regista di “Festa al Celeste e nubile Santuario” che rimette in scena un testo teatrale splendido di Enzo Moscato del 1989. Sabato 9 gennaio alle 21 e domenica 10 gennaio alle 18.00 all’auditorium comunale “San Domenico” di Fondi andrà in scena la compagnia “Ensemble Teatro Arteteca 2.0” ed è già possibile acquistare i biglietti al costo di € 7 (anche telefonando al numero 335 8346237). Grande successo aveva riscosso la piéce lo scorso anno a Itri, quando un folto pubblico la aveva accolta nel castello della cittadina laziale.

LOC serata Acqua 5-12-15

La poesia, la fotografia, e dunque anche il cinema e il teatro: le arti tornano a parlarsi sabato 5 Dicembre a Fondi alla presentazione del volume “Fondi per/corsi d’acqua” curato da Marco Grossi e ideato dalle Associazioni “Giuseppe De Santis” e “Libero de Libero”. Si tratta di una pubblicazione che pone al centro la città di Fondi, con le sue infinite vesti e la sua cangiante paesaggistica, vista, però, con gli occhi di due visitatori d’eccezione; una sorta di rivisitazione contemporanea di quel “Grand Tour” che solo nobili e intellettuali poterono permettersi nei secoli scorsi.

 

La locandina della mostra fotografica di De Luca

La locandina della mostra fotografica di De Luca

«Franco De Luca è poeta colto, ironico, fumante, affetto da “clic” fotografico. Bacco e Venere lo proteggono. È persona amabile e riservata. Evita l’ostentazione e il vanto dei propri meriti. Parla e sparla poco, con un tono di voce moderato, per cui devi avere buon orecchio per percepirlo. Ma in bocca ha le parole giuste. In testa e nelle tasche trovi tracce di poesia».

 

12009791_830431693722044_7936925697801927586_n

Venerdì 2 ottobre avrà ufficialmente inizio la seconda edizione del festival poetico ‘verso Libero’, kermesse ideata dall’Associazione Culturale Libero de Libero, allo scopo di diffondere le poesia, promuovere l’arte in ogni sua forma e ridare lustro ad uno dei personaggi più influenti della cultura italiana del ‘900: Libero de Libero, poeta, critico d’arte e narratore, nato a Fondi nel settembre del 1903. Il programma del festival, ricco di eventi di ogni sorta, vedrà protagonisti illustri poeti del nostro tempo, studiosi, attori teatrali, artisti e musicisti. Da oggi, per tre giorni, ve li presenteremo attraverso brevi note biografiche.

La locandina della mostra

La locandina della mostra

Avrebbe compiuto esattamente cent’anni Domenico Purificato, se ancora fosse esistente. Non diciamo “vivo” perché vivo lo è ancora con tutta la sua opera. Nel centenario della sua nascita Fondi, città natale del pittore, tributa a “Menico” una mostra necessaria, ancora viva in colori e figure. L’esposizione sarà inaugurata oggi, 19 agosto 2015, e rimarrà aperta fino al 10 ottobre nel complesso di San Domenico all’interno della sala che porta il nome dello stesso artista celebrato, mentre un reading tematico (dal titolo “Ut pictura poesis”) si terrà all’interno del Festival poetico “verso Libero” che si terrà in città dal 2 al 4 ottobre prossimi. L’iniziativa nasce da un’idea del Parco dei Monti Ausoni e Lago di Fondi.