festival

premio
La Giuria del Premio Nazionale di Poesia per Opera Prima “Solstizio” ha scelto la cinquina finalista. I cinque autori esordienti in ambito poetico, qui riportati in rigoroso ordine alfabetico, sono chiamati a partecipare ad una lettura pubblica domenica 4 ottobre 2015 alle ore 18.30, in occasione della seconda edizione del Festival poetico “verso Libero” (che si terrà dal 2 al 4 ottobre prossimi, a breve il programma). Solo in tale data saranno decretati i primi tre posti del concorso all’interno di una ufficiale cerimonia di premiazione e davanti ad un pubblico di appassionati, poeti e giurati. Ringraziamo tutti per il numero, ma soprattutto per la qualità delle opere pervenute, elemento che ha reso più arduo e stimolante proprio il lavoro della giuria composta da Milo De Angelis, Davide Rondoni, Claudio Damiani e Francesco Iannone (quest’ultimo solo per quest’anno in qualità di vincitore della scorsa edizione del premio).
Ecco, dunque, i nomi dei cinque finalisti, ai quali facciamo i migliori auguri:

premio

Pubblichiamo di seguito la rosa dei dieci semifinalisti del Premio Nazionale di Poesia per Opera Prima “Solstizio”, dal titolo della prima raccolta di poesie pubblicata da Libero de Libero nel 1934 nei Quaderni di Novissima: Giuseppe Ungaretti fu tra i “sostenitori” di quella silloge. Intorno al mese di agosto pubblicheremo i cinque finalisti che saranno invitati a prendere parte al Festival di poesia “verso Libero” a Fondi (Lt) nella giornata del 4 ottobre 2015, quando potranno leggere i loro testi di fronte ad un pubblico di lettori, poeti e appassionati. E soprattutto, davanti alla giuria: Milo De Angelis, Claudio Damiani, Davide Rondoni e Francesco Iannone decreteranno in quella occasione i tre vincitori della seconda edizione del premio. Questi i semifinalisti in ordine alfabetico: