La grafica della VI edizione del Festival è a cura di Veronica di Biasio

La grafica della VI edizione del Festival è a cura di Veronica di Biasio

“Ora è un tempo che non mi basta” è un verso di Libero de Libero dalla raccolta “Eclisse” confluita nel libro “Scempio e lusinga” del 1972 (Mondadori): noi dell’associazione che porta il nome del poeta di Fondi l’abbiamo scelta per rappresentare il tema della VI edizione del Festival “verso Libero”. Qualcuno noterà il carattere singolare di quella clessidra racchiusa dentro un simbolo che richiama il concetto matematico di infinito. Proprio quest’anno si celebrano anche i 200 anni dalla scrittura della poesia di Giacomo Leopardi più letta, analizzata, amata (e forse persino odiata da alcuni studenti): “L’Infinito”. Di seguito troverete il programma completo del Festival poetico “verso Libero” che si terrà a Fondi (LT) sulla terrazza del Castello Caetani domenica 29 settembre 2019 (ma con una sorpresa nella mattinata). Aspettiamo il vostro entusiasmo e la vostra partecipazione.

ore 9.30 – Rovine di Acquaviva, Vallecorsa
Reading da Arruina
Passeggiata letteraria con Francesco Iannone (Premio ‘Solstizio’ 2013), autore del romanzo ‘Arruina’’ (Il Saggiatore’, 2019)
in collaborazione con il Parco Naturale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi

(dettagli sugli spostamenti per raggiungere il sito saranno resi noti a breve)

ore 18.30 – terrazza Castello Caetani, Fondi

L’Infinito Presente
Esposizione libro-opera che celebra i 200 anni dalla scrittura dell’Infinito di Leopardi con Claudio Damiani (concessione GAM e Nuova Pesa)

ore 19 – terrazza Castello Caetani, Fondi
Premio di poesia ‘Solstizio’ opera prima 2019
Conferimento dei riconoscimenti ai vincitori: Michele Bordoni, Fausto Paolo Filograna, Orso Tosco
con i poeti giurati Domenico Adriano, Claudio Damiani, Rodolfo Di Biasio, Davide Rondoni

ore 21 – terrazza Castello Caetani, Fondi
E come il vento
Incontro con Davide Rondoni, poeta, autore del libro “E come il vento. Lo strano bacio del poeta al mondo” (Fazi, 2019) per i 200 anni da “L’Infinito” di Leopardi.
interventi musicali di Andrea Ruggiero, violinista

a seguire
Sedendo e mirando
Osservazione astronomica guidata a cura del Circolo Intercomunale Legambiente “Luigi Di Biasio APS”, con Pino Casale e mostra fotografica a cura del Circolo con scatti di Claudio Di Mario, Paola Marcoccia, Carlo Morvile, Guido Salemme, Vincenzo Scuriselva, Giovanni Terenzio.

L’evento è inserito nel calendario di appuntamenti della neonata “Casa della Cultura”.

Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri patrocinii e sponsor, senza i quali non ci sarebbe stata questa VI edizione:

Comune di Fondi, Parco Naturale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, Circolo Legambiente “Luigi Di Biasio APS”, Banca Popolare di Fondi, Agenzia Viaggi “Forcina”, Sposabella Tammetta, Farmacia Terenzio, Ristorante da Fausto, Torpedino, Azienda vinicola “Monti Cecubi”, Libreria “Fuori Quadro”.

Per scaricare la brochure dell’evento, clicca al seguente link: brochure2019

The following two tabs change content below.
Simone di Biasio

Simone di Biasio

Simone di Biasio è giornalista pubblicista freelance. Nel 2013 pubblica il suo primo libro di poesia, "Assenti ingiustificati", con la prefazione di Claudio Damiani. È Presidente dell'Associazione Libero de Libero.
Tags: , , , , , , , , , , , ,