Il manifesto della IV edizione del Festival 'verso Libero'

Il manifesto della IV edizione del Festival ‘verso Libero’

Sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre prossimi si terrà la quarta edizione del Festival poetico “verso Libero”. I luoghi coinvolti saranno quelli del complesso di San Domenico di Fondi, paese natale del poeta e critico d’arte Libero de Libero. Come si evince dalla grafica ideata da Veronica di Biasio, la questione 2017 è: “Metti a fuoco la parola“. Dunque, focalizzare, mettere a fuoco, ma anche mettere sul fuoco. Una mano, la parola, la vita. Brucia qualche cosa che ci portiamo dentro, l’arte che mostriamo al mondo. Arde la brace delle nostre azioni, la passione che accende i nostri passi. La metafora del fuoco è onnipresente nell’opera di Libero de Libero. La fiamma della poesia è onnipresente nell’opera che resiste al tempo. Esistere è non smettere di divampare, «e di cenere odora / la stanza chiusa del cuore» (da “Scempio e lusinga”, Mondadori, 1973). Sono molte le novità del programma di questa ormai prossima edizione, tra cui i nomi delle tre vincitrici del Premio di poesia “Solstizio” per opera prima. Tre giovani donne che si contenderanno i premi in palio e il pubblico del Festival.

La qualità delle opere giunta quest’anno per il concorso è risultata molto elevata, e questo non può che far piacere a noi della associazione culturale “Libero de Libero” e alla poesia italiana più in generale. Le tre donne selezionate per il “podio” sono Noemi De Lisi con il libro “La stanza vuota” (Ladolfi), Claudia Di Palma con la raccolta “Altissima miseria” (Musicaos) e Maddalena Lotter con il volume “Verticale” (Lietocolle-Pordenonelegge).

 

Noemi De Lisi

Noemi De Lisi

Claudia Di Palma

Claudia Di Palma

Maddalena Lotter

Maddalena Lotter

Vogliamo ricordare anche i nomi degli altri finalisti che hanno contribuito alla qualità di questa edizione del premio: Daniele Beghé, Roberta D’Aquino, Francesco Guazzo, Alessia Iuliano, Tersa Poggi Salani, Alberto Volpi, Elena Zuccaccia. La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 1° ottobre alle ore 18, ma il resto del programma del Festival poetico “verso Libero” con i nomi dei protagonisti sarà reso noto nei prossimi giorni. Possiamo solo svelare che, ancora una volta, la poesia sarà affiancata alla pittura, alle arti visive, alla musica, al teatro. Sarà, ancora una volta, in ottima compagnia.

The following two tabs change content below.
Simone di Biasio

Simone di Biasio

Simone di Biasio è giornalista pubblicista freelance. Nel 2013 pubblica il suo primo libro di poesia, "Assenti ingiustificati", con la prefazione di Claudio Damiani. È Presidente dell'Associazione Libero de Libero.
Tags: , , , , , ,